Cabrio e spider, ecco le auto migliori per guidare capelli al vento

Che sia con capote in tela o rigida, le auto cabrio hanno sempre fatto gola a molti, in particolar modo d’estate.

BMW Serie 8 Cabrio

BMW M850i Cabrio vista posterioreGrande (4,84 metri di lunghezza per 1,90 di larghezza e 1,34 di altezza) e grossa (1.905 kg), è la scoperta più esclusiva di BMW, dall’alto dei suoi 108.100 (la 840i) o 140.700 euro (la M850i xDrive) di prezzo di listino. Rimanendo sul benzina, le motorizzazioni disponibile spaziano da 3.0 sei cilindri in linea da 340 CV fino al V8 sovralimentato 4.3 litri da 530 CV e 750 Nm di coppia a 1.800 giri (600 e 625 CV per le più spinte M8, rispettivamente nella versione standard e Competition). Di serie, c’è davvero di tutto: dalle 4 ruote sterzanti all’head-up display, dal sistema di parcheggio automatico alle sospensioni pneumatiche a controllo elettronico, passando per tutti i più avanzati sistemi di assistenza alla guida, fra cui il parcheggio automatico e la frenata automatica d’emergenza con riconoscimento di pedoni e ciclisti.