Cabrio e spider, ecco le auto migliori per guidare capelli al vento

Che sia con capote in tela o rigida, le auto cabrio hanno sempre fatto gola a molti, in particolar modo d’estate.

BMW Serie 4 Cabrio

BMW M4 Competition Convertible with M xDrive

Chi desidera la sensazione del vento (non troppo, sia chiaro, visto che l’aerodinamica è ben studiata) tra i capelli, ma questo piacere ama condividerlo con amici e familiari, non può che andare su una cabriolet come questa, a 4 posti. La base è la BMW Serie 4 Coupé e anche il tetto è in metallo; ovviamente retrattile (elettricamente). Disponibile con motori a 4 e 6 cilindri benzina e gasolio – nel caso della propulsione Diesel è presente anche l’architettura ibrida a 48 Volt – offre potenze comprese fra 184 e 510 CV, quelli della mostruosa M4 Cabrio. I prezzi? Fra i 60.850 euro della 420i Cabrio Sport e i 113.000 euro della M4. Se volete una 6 cilindri più abbordabile, c’è la M440i 48V xDrive Cabrio: turbo benzina ibrido da 374 CV, 250 km/h di velocità massima per 4,9 secondi nello 0-100 km/h, proposta a partire da 87.050 euro. Attenzione, però: questa generazione di Serie 4 verrà presto sostituita dalla nuova, su base Serie 3 di settima generazione.