Scooter 2020 ecco quelli da tenere d’occhio (elettrici e non)

Lontani i tempi in cui di nuovi scooter ne arrivavano cento all’anno le novità per il 2020 non sono così numerose ma va anche detto che la creatività non manca di sicuro. E il palcoscenico si sta sempre più dividendo tra trazione elettrica e tradizionale. Se avete intenzione di comprarne uno (anche a tre ruote) ecco quelli su cui puntare il mirino secondo RED

Honda SH 125 e 150 – Termico

migliori scooter 2020 Honda SH rosso con baulettoDomina il mercato degli scooter da 35 anni e rientra da sempre (e con diritto) nella nostra classifica dei migliori scooter 125 sul mercato e si permette il lusso di rinnovarsi completamente. Il nuovo Honda SH, nelle cilindrate 125 e 150, è cambiato fuori e dentro. Motore, dotazione elettronica, ciclistica e componenti, il tutto a favore della funzionalità, ma anche di comfort e sicurezza. I motori sono Euro5 da quasi 45 km/l, con controllo di trazione HSTC disattivabile. I cavalli sono 12,5 per il 125 cc e 16,2 per il 150 cc. Il serbatoio è stato portato sotto la pedana, con conseguente sottosella da ben 28 litri e inedita ciclistica. Il nuovo assetto migliora ulteriormente la tenuta di strada e regala una guida ancora più facile. Un lifting importante ha interessato il frontale e ora la dotazione comprende anche un nuovo cruscotto full-LCD e il sistema Start&Stop disattivabile.

Best Seller dal Giappone

Il re dei Maxi Scooter

Il tre ruote che si si ispira alle auto

Lo scooter con le batterie intercambiabili

Elettrico Made in Italy

Il grande ritorno

Maxi bicilindrico a un prezzo interessante

Lo scooter naked

Elettrico con un design ardito

Il tre ruote elettrico