I diavoli dell’Inferno (verde)

La stagione per tentare il record del Nürburgring si avvicina. La Nordschleife attende la vettura che saprà battere il primato di 6’48” appartenente a Radical SR8 LM. Ecco le supercar stradali che hanno fatto registrare i migliori dieci tempi di sempre

7) Lexus LFA Nürburgring Package – hot lap 7’14” – anno 2011

La supercar giapponese ebbe una gestazione lunga – quasi 10 anni –, ma quando arrivò al Nürburgring lo scettiscismo iniziale con il quale era stata accolta svanì immediatamente. Merito della monoscocca in CFRP (poliuretano termoplastico misto a fibra di carbonio) e del V10 4.8 a fasatura variabile da 560 cv e 480 Nm (49,0 kgm) di coppia, sviluppato in collaborazione con Yamaha. Scattava da 0 a 100 km/h in 3,6 secondi e pesava 1.480 kg.
Lexus LFA Nürburgring Package
photo: thedrive.com

Per il record lungo la Nordschleife venne approntato un allestimento speciale – denominato Nürburgring Package – destinato a 50 esemplari dei 500 complessivamente costruiti – e caratterizzato da 570 cv, sospensioni irrigidite, appendici aerodinamiche in carbonio, assetto ribassato di 10 mm e cambiate velocizzate (150 ms) da parte della trasmissione sequenziale a 6 rapporti. Freni carboceramici. Costava 430.000 euro.

Lexus LFA Nürburgring Package – pilota Akira Iida – 31 agosto 2011
http://youtu.be/2fVY05-ouzM