Le migliori bici Gravel per pedalare su ogni terreno

Hanno geometrie confortevoli, gomme larghe, freni a disco e un nome figo. In più, sono in grado di portarti dappertutto e di farlo velocemente. Ecco le nostre preferite.

Ridley X-Trail Carbon Force 1

Da un marchio belga che mastica fango e Ciclocross ci si può immaginare una sensibilità particolare verso questo mondo. La piattaforma X-Trail è la più flessibile fra i telai Ridley ed è in grado di disimpegnarsi con sicumera fra Road, Ciclocross e Gravel grazie alla geometria All-Road, che combina il meglio di strada e off-road. Il telaio è in fibra di carbonio unidirezionale HM/HR, forcella compresa (Oryx Disc TA con cannotto in carbonio), con passaggio cavi interno, attacchi freno flat-mount, assi passanti da 15 e 142×12 mm e attacchi per i parafanghi integrati. Può montare gomme fino a 36 mm ed è disponibile in sei taglie dalla XXS alla XL.Le colorazioni sono tre e gli allestimenti quattro: al top la X-Trail Carbon Force 1 (con ruote DT Swiss R23 DB), a seguire X-Trail Carbon Ultegra (ruote Fulcrum Racing 5 DB), X-Trail Carbon Rival 1 (ruote DT Swiss E1800 Spline DB) e X-Trail Carbon 105 (ruote Fulcrum Racing Sport DB).

3T GT Scott
Basso Ibis Specialized
Bergamont Lapierre Surly
Bianchi Look Titici
BMC Niner T°Red
Cannondale Norco Trek
Canyon Open Wilier
Carrera Pinarello
Cinelli Ridley
Ferremi Ritchey
Giant Salsa
Gios Santa Cruz