Le migliori bici Gravel per pedalare su ogni terreno

Hanno geometrie confortevoli, gomme larghe, freni a disco e un nome figo. In più, sono in grado di portarti dappertutto e di farlo velocemente. Ecco le nostre preferite.

Bergamont Grandurance Elite

Bergamont Grandurance EliteIl marchio tedesco, entrato nell’orbita Scott nel 2016, è molto attivo in tutti i settori della bici e per il Gravel propone una intera famiglia realizzata su una piattaforma declinata in fibra di carbonio (Elite ed Expert) e alluminio (6.0 e 5.0). Il suo nome: Grandurance, un mix fra Gravel ed Endurance, già spiega la sua indole. I modelli più pregiati vantano un leggero telaio in fibra di carbonio HSC (High Strength Carbon), forcellini con asse passante 12×142 mm, forcella Grandurance Carbon con cannotto conico in fibra di carbonio, asse passante da 12×100 mm e attacchi per i parafanghi. La geometria è caratterizzata da una lunghezza del carro di 425 mm e BB drop di 70 mm; in taglia 55 cm, l’angolo sterzo è 71,5° e quello sella 73,5°, stack e reach rispettivamente 581 mm e 383 mm. La versione Elite è montata Shimano 105 con ruote BGM, mentre la Expert è abbinata a Shimano Tiagra.

3T GT Scott
Basso Ibis Specialized
Bergamont Lapierre Surly
Bianchi Look Titici
BMC Niner T°Red
Cannondale Norco Trek
Canyon Open Wilier
Carrera Pinarello
Cinelli Ridley
Ferremi Ritchey
Giant Salsa
Gios Santa Cruz