Le migliori bici Gravel per pedalare su ogni terreno

Hanno geometrie confortevoli, gomme larghe, freni a disco e un nome figo. In più, sono in grado di portarti dappertutto e di farlo velocemente. Ecco le nostre preferite.

Titici Flexy Gravel

Forte della grande esperienza nel mondo del Mountainbiking e della soluzione “PAT” (Plate Absorber Technology, un brevetto dell’azienda italiana), che caratterizza la costruzione del tubo orizzontale, non è stato difficile per Titici disegnare una bicicletta adatta ad affrontare terreni anche impervi con prestazioni e comfort elevati.Il pregiato telaio è in fibra di carbonio, fasciato, con sterzo conico, tubo sella da 27,2 mm, movimento centrale press-fit 86 e può essere realizzato anche su misura.Il passaggio dei cavi è interno, i freni a disco hanno attacco flat-mount e i perni sono ovviamente passanti, da 12 mm. Proposta di serie in due montaggi 1×11 e 2×11, rispettivamente SRAM Force (ruote Fulcrum Racing 4 Carbon Db) e Shimano Ultegra (ruote 3T Discus C35 Pro Alu) il secondo, è comunque compatibile anche con montaggi elettronici eTap e Di2.

3T GT Scott
Basso Ibis Specialized
Bergamont Lapierre Surly
Bianchi Look Titici
BMC Niner T°Red
Cannondale Norco Trek
Canyon Open Wilier
Carrera Pinarello
Cinelli Ridley
Ferremi Ritchey
Giant Salsa
Gios Santa Cruz